+39 340 6884108
via Alfieri Maserati 5 | Bologna

Blog

Come migliorare la tua produttività lavorativa

Francesca quatraro

La musicoterapia: la disciplina che ti aiuta a migliorare la produttività lavorativa

Abitare lo spazio in cui viviamo.

Questa è un’affermazione che sempre mi ha tenuta stretta negli obiettivi proposti.

La musica ha sempre dato uno spazio alternativo dove poter sviluppare alcune attitudini . Perché non utilizzare questo spazio per scopi canalizzati e con obiettivi?

In questo modo, diventa un potente strumento per stabilire il senso dell’accoglienza e dell’adattamento rispetto all’ambiente.

La musica è gioco, ma contemporaneamente propone uno schema tra il sentire, l’essere ed il fare.

Quest’approccio musicale può essere anche utilizzato per stimolare determinate funzioni sensomotorie inibite o incoordinate.

Ma la musica non influisce solamente sulla percezione temporale, bensì anche su quella spaziale.

Analogamente al suono della parola, il suono musicale definisce lo spazio in cui mi trovo come uno spazio abitato da uomini, nel quale vengo ad assumere una certa collocazione.
In questo senso la musica può assumere una funzione delimitatrice, in quanto crea una sorta di cornice all’interno della quale l’attività rituale viene esaltata.

Trascorriamo un quarto delle nostre vite al lavoro.

Questa realtà spiega perché cosi tanti conflitti e tensioni sono generati negli ambienti di lavoro: convivenza quotidiana, stress, insoddisfazioni professionali, confronti.

Questi elementi contribuiscono ad un fatto allarmante: il 40% dei giorni lavorativi è improduttivo.

La musicoterapia è una disciplina che prevede l’uso e la produzione o ascolto di musica all’interno di un organizzazione per ripristinare migliorare o ottimizzare lo stato fisico emotivo e sociale con il fine ultimo di migliorare la produttività lavorativa.

Attraverso di tecniche e pratiche di gruppo si possono stabilire e adattare differenti obiettivi aziendali tra cui:

  • Migliorare la collaborazione;
  • Potenziare l’ambiente di lavoro;
  • Incrementare la comunicazione e il passaggio di informazioni;
  • Aumentare il senso di appartenenza.

Evidenziare i vantaggi di cooperazione per il raggiungimento di un obiettivo.

Tutte queste tematiche saranno approfondite nei prossimi articoli.

Vuoi anche tu migliorare la produttività lavorativa tua e dei tuoi collaboratori?

Contattaci subito e non perdere le nostre news!

Lara Mazzoni

Image Credit: Francesca Quatraro

Angela La Rocca

Share with friends   

Written by

The author did not add any Information to his profile yet

X