+39 340 6884108
via Alfieri Maserati 5 | Bologna

Collaboratori

Con Happiness un network di professionisti al servizio delle imprese

 Team LIFE, BUSINESS & FAMILY

Paola Grappi

Mi sono diplomata in Lingue e Letterature straniere perché amo comunicare col mondo. In seguito mi sono diplomata in Naturopatia e ho seguito corsi di formazione in diverse discipline olistiche in Italia e all’estero, perché credo che dentro di noi ci siano già le risorse per vivere bene. Dobbiamo solo riscoprirle! Differenti e approfondite esperienze lavorative, che spaziano dal commerciale alla mediazione alla crescita personale, sono accomunate dal mio credere nella Persona e nel Lavoro come diritto alla manifestazione della propria natura a favore della società, nel rispetto dell’unicità e dei talenti di ciascun individuo. Unendo le mie esperienze, le mie attitudini e le conoscenze acquisite, ora mi dedico alle persone per sostenerle attraverso percorsi individuali e di gruppo, volti a ritrovare un equilibrio complessivo, uno stato di benessere e la capacità di affrontare la vita con consapevolezza, in modo costruttivo e utile socialmente. Amo l’arte, in particolare la pittura, e utilizzo questo mezzo anche per aiutare le persone ad esplorare meglio sé stesse e a risvegliare la loro forza creativa!

Mission
Baso il mio lavoro sull’ascolto di quella parte profonda di noi che è in connessione con tutto il nostro essere. Come contemplato da antiche tradizioni, se vi è armonia, vi è uno stato di benessere e salute generale, ma se in disequilibrio, possono verificarsi alterazioni che influenzano la nostra vita e le nostre relazioni.

Imparando a coltivare il nostro giardino interiore, possiamo migliorare la nostra vita e cambiare le situazioni sfavorevoli in opportunità.

Il mio obbiettivo è quello, non solo di aiutare la persona a ritrovare uno stato di benessere, ma anche di sostenerla nella sua fioritura, per condurla a manifestare il suo massimo potenziale!

Cos’è per me la felicità
La felicità è realizzazione della propria missione di vita.

Credo che siamo venuti tutti al mondo con una missione da compiere e il primo passo consiste nel riconoscerlo. Il secondo ci fa incamminare per ricordarla e man mano che ci avviciniamo a realizzarla, li iniziamo a provare la vera felicità. Quella gioia che ci fa svegliare ogni mattina con il sole dentro e che ci fa addormentare ogni notte in pace, con un sorriso sulle labbra.

Credo che se ognuno si occupasse della propria felicità, il mondo potrebbe davvero fare un grande passo per veder fiorire una nuova umanità ed una società rispettosa delle persone e del pianeta che ci ospita.

La felicità è come l’arcobaleno: una moltitudine di colori che insieme unisce la terra al cielo!

Ippolita Abelli

Da bambina osservavo molto.
Perchè quel signore sull’autobus piange e quell’altro ride?
Perchè in spiaggia quella mamma urla e quell’altra è gentile?
Perchè alcune mattine siamo felici e altre proprio no?
Questa mia curiosità verso le persone e verso il mondo mi ha spinta verso la formazione e il
lavorare per migliorare se stessi e il rapporto con gli altri.
Le domande sono un po’ diverse ora…
Perchè quel manager fallisce e quell’altro ha successo?
Perchè quella ragazza fa fatica con l’inglese e quell’altra sa quattro lingue?
Perchè alcuni collaboratori sono sempre puntuali e altri proprio no?
Per trovare risposte a queste e molte altre domande, ho lavorato in più di un ufficio estero,
sfruttando la mia passione per le lingue straniere, seguito molti corsi di formazione fino a
diventarne docente e creato un format di apprendimento efficace.
I miei punti di forza sono l’empatia, il coinvolgimento e il trasmettere informazioni tecniche in
modo semplice e anche divertente.

 

Mission
La mia mission è soddisfare la mia curiosità e rendere le scoperte disponibili in maniera pratica a
chi vuole migliorarsi.

 

Cos’è per me la felicità
Per me la felicità è quell’emozione che se è un po’ di giorni di fila che non la provo, beh, è un bel campanello di allarme che c’è qualcosa da fare urgentemente!
Perché scusate, cosa c’è di più importante dell’occuparsi di essere felici?
Negli anni di lavoro e nei corsi ho imparato che la felicità è una scelta. Molti parlano della felicità come di una meta da raggiungere, io credo fortemente invece che la felicità sia l’emozione che più devi scegliere di provare mentre lavori, per raggiungere gli obiettivi che vuoi.
Poi ciascuno la prova e la descrive come vuole, ma resta essenzialmente una scelta.
Non è sempre facile, anzi, siamo onesti, quasi mai lo è. Un po’ perché non ci hanno insegnato come esserlo, un po’ perché magari non abbiamo avuto esempi a cui ispirarci e un po’ perché spesso siamo molto indaffarati e ce ne scordiamo.
Però si può imparare ad essere felici, ad essere felici sempre e nonostante.

Michela Sivieri

Psicologo clinico e di comunità, psicoterapeuta e formazione in psicodramma analitico.

Lavoro presso l’Azienda Sanitaria Ulss 6 Euganea, sportelli di ascolto nelle scuole secondarie e in studio privato.

Collaboro con l’ICLeS di Venezia-Mestre, Istituto di specializzazione in psicoterapia, per la formazione di psicologi specializzandi, educatori, animatori, operatori sociali e tutti coloro che desiderano intraprendere una formazione di scienze umane a partire dall’insegnamento di psicoanalisti quali S.Freud e J.Lacan.

Mission
La parola è sempre stata per me croce e delizia -come forse per tanti- a tal punto che della parola, del suo potere, del linguaggio e dei legami tra gli essere umani non potevo che farne un mestiere, sebbene, per dirla con Freud, “un mestiere impossibile”.

Il mio lavoro è semplicemente quello di offrire sostegno psicologico e possibilità di una psicoterapia a chi ne avesse bisogno e l’opportunità di trasformare il proprio lavoro terapeutico in una psicoanalisi a chi desiderasse saperne di più sui propri sintomi e su ciò che del passato non passa.

In ambito aziendale, invece, propongo brevi percorsi a termine attraverso lo strumento dello psicodramma analitico con la finalità di permettere a ciascuno di analizzare il proprio ruolo all’interno del contesto aziendale e rivederlo alla luce sia del proprio compito sia del proprio desiderio.

Cos’è per me la felicità?
Mi piace ricordare le parole di Albus Silente di Harry Potter: “La felicità si può trovare anche negli attimi più tenebrosi, se solo uno si ricorda…di accendere la luce.” J.K.Rowling

Sara Frau

Sono cresciuta tra i laghi di Varese e il mare cristallino della mia isola.

Da 10 anni ho trasformato la passione per lo studio delle scienze umane nel lavoro che amo, questo mi porta ad ampliare continuamente la mia formazione e ad unire creativamente metodologie diverse e complementari.

Ho iniziato a formulare le prime parole a sei mesi e da allora non ho più smesso di fare domande, soprattutto a me stessa.

Nel 2004 sono tra i primi laureati come esperto in processi formativi dell’ Università degli Studi di Milano Bicocca e decido di maturare 11 anni di esperienza diretta all’interno dei contesti organizzativi aziendali.

Ad oggi collaboro con alcune tra le più importanti aziende nazionali come Formatore e Coach certificato ICF in progetti di sviluppo del potenziale personale, teamwork e comunicazione.

Mission

A 17 anni decido, a seguito di un’esperienza di vita di quelle che solo a posteriori  ne scopri l’utilità, che la parola intelligenza per me avrebbe avuto il significato latino : leggersi dentro.

Questo motto unito al rispetto per le emozioni umane guida ancora oggi i miei passi ed i miei ambiti di ricerca. Negli ultimi anni il mio lavoro per le persone ha ampliato la mia curiosità spingendomi a frequentare un primo master in executive coaching e rafforzarne la conoscenza con un secondo indirizzato alla visione sistemica di team.

Presto particolare attenzione all’uso delle parole che  immagino come mattoncini con cui formiamo i nostri pensieri da lì più di uno scaffale delle mie pareti ricoperte di libri è dedicato  a testi di linguistica.

Cosè per me la felicità

Per rispondere a questa domanda provo ad usare le parole vestendole con un colore il blu del mare alle ore 13.00  il  giorno 20  di luglio, attaccandoci il profumo del pacchetto del caffè appena aperto il sabato mattina, sentendole con le mani quando passi sopra un cespuglio di rosmarino e la soddisfazione di poterle mordere come una focaccia appena sfornata per chi convive con la celiachia come me.

Per me la felicità è il nostro sì, quello che diciamo a noi.

Quando si manifesta risuona in ogni nostra cellula e diventa espressione di quello che vogliamo essere anche nelle piccole cose quotidiane.

Stella Löwenberg

Business Coach & Trainer Internazionale, bilingue tedesca ed italiana (inglese e spagnolo) e residente a Milano da più di 25 anni con una forte passione per progetti multiculturali e cross culture.
Esperta della Formazione, del Performance & People Management disegno e supporto soluzioni ed impianti formativi in aziende strutturate per stimolare e sostenere le loro sfide di sviluppo organizzativo. L’obiettivo è accrescere le performance attraverso la pianificazione strategica, un project management proattivo ed un orientamento al cliente dinamico.
Fino al 2007 dipendente in Robert Bosch SpA in qualità HR Business Partner per il settore Automotive e in qualità di Global Assignment Manager, responsabile per lo sviluppo e la mobilità Bosch worldwide delle risorse high potential.
In Learning & Development ho collaborato allo start up della Business School TEC Bosch nel ruolo di Training Manager. Questa esperienza mi ha conferito un forte senso di integrazione tra la gestione delle risorse umane e il loro relativo fabbisogno formativo, comprendendo il nesso tra core competences aziendali e le competenze da potenziare attraverso il training.

Mission
Da sempre affascinata dalle dinamiche relazionali, sono portata ad esplorare contenuti relazionali e professionali in contesti aziendali multinazionali con la ferma volontà di trasmettere da un lato competenze pratiche e, dall’altro, supportando le persone nello sviluppo della loro intelligenza emotiva e sociale.
Per questo mi avvalgo di strumenti certificati, quali EQ Assessor “6seconds” per misurare e sviluppare le competenze dell’Intelligenza Emotiva, le Costellazioni Strutturali per rappresentare le dinamiche aziendali e la Programmazione Neurolinguistica (PNL) per la ristrutturazione del linguaggio e del comportamento

Cosa è per me la felicità
Per me la felicità è… vedere correre il mio Weimaraner nei boschi.
Per me la felicità è… ridere delle battute dei miei amici.
Per me la felicità è… sentire l’orgoglio e l’amore per i miei nipoti Marco & Sofia.
Per me la felicità è… cogliere ancora la genuinità e la freschezza negli occhi di mia mamma.
Per me la felicità è… tuffarmi in piscina e fare le mie 60 vasche.
Per me la felicità è… poter percepire l’interesse e la crescita dei miei clienti.
Come dice Totò: “…la felicità, signorina mia, è fatta di attimi di dimenticanza.”

 Team Creative Comunication 

Fabio Ramagnano

Provengo dal mondo dell’ arte, materia che pratico e insegno da più di vent’anni.

Progettare, realizzare e condurre percorsi formativi legati alla pittura, mi hanno portato ad incrociare il mondo delle aziende, un contesto molto interessante e stimolante per un’ esperienza artistica di condivisione e crescita.

“Paesaggi sonori” è il nome dell’ attività creativa proposta, il legame tra l’ ascolto musicale e l’ azione pittorica.

Il gesto pittorico è un atto liberatorio, invade uno spazio, lascia una traccia, interrompe uno stato di riposo, crea energia.

La pittura come strumento per lasciarsi andare, esprimersi liberamente per andare oltre e superare barriere, scoprendo nuove possibilità di vedere e di vedersi.

La pittura può essere anche rivelazione!

L’ascolto come trasporto del corpo,il gesto e il colore come traccia indelebile del sè.

– Stimolare l’ascolto

– Suggerire possibilità cromatiche

– Condurre verso la leggerezza

Offrire uno spazio di scambio espressivo

Mission

Offrire un momento di sfogo e colore crea comunicazione, emozione e benessere.

E’ proprio questo il mio obiettivo, la mia missione!

Cosè per me la felicità

La felicità per me è prima un gesto magico!

Prima il niente, poi qualcosa.

Gioire nel tracciare un segno su uno spazio vuoto.

Gioire nel veder nascere qualcosa.

Gioire nel vedere lo stupore negli occhi dello spettatore.

Lea Cirianni

Mi occupo di teatro, come attrice, regista e insegnante.

Lavoro da molti anni con la Compagnia del Teatro dell’Argine, collaborando in varie forme ai progetti di formazione e produzione della compagnia.

Tra le varie attività ho portato avanti percorsi di teatro legati al mondo del lavoro e alla formazione professionale e personale usando il teatro nelle sue molteplici forme e possibilità, come strumento per mettere in gioco e in relazione le persone.

Mission

Mi occupo di teatro da più di vent’anni, da quando a 16 anni ne rimasi folgorata. Vederlo e soprattutto farlo mi mise in una prospettiva nuova rispetto il mio stare dentro le cose e il mondo.

Questo fa il teatro. Ti mette continuamente in discusssione. Ti fa conoscere luoghi di te stesso che non sapevi di avere. Ti fa vedere l’altro con occhi nuovi. Ti costringe ad entrare in relazione con l’altro. Ma in una relazione che non può che essere autentica e unica. E allora l’incontro diventa inevitabile.Quell’incontro che permette la collaborazione, la condivisione e quindi la crescita.

La pratica teatrale è un’ esperienza formativa che, proprio per sua natura, coinvolge la persona nella sua globalità psicofisica, mettendo in gioco sia l’aspetto verbale che quello corporeo, sensoriale ed emotivo. Ho voluto portare il teatro all’interno dei corsi di formazione, proprio perché permette alle persone, attraverso il divertimento e il coinvolgimento emotivo, di vivere un’esperienza diretta e concreta delle tematiche proposte.

Cosè per me la felicità

Per me la felicità è quella sensazione che ci pervade ogni qualvolta tutto il nostro essere, il nostro sentire, il nostro pensiero, i nostri valori, il nostro agire, coincidono e vanno nella stessa direzione. E in quell’istante, tutto è magicamente perfetto, coerente e semplice. Felicità è essere presenti con il cuore e con la mente a quel momento e alle cose che accadono. E’ la gioia di essere ciò che si è, di fare quello che si desidera fare, anche nelle piccole cose quotidiane.

Ma felicità è anche quell’ orizzonte che disegnamo dinnanzi a noi ogni mattina, fatto di sogni, speranze, ambizioni; è quella linea in lontananza che da la direzione al nostro passo e sprona le nostre azioni.

Lara Mazzoni

Nata e cresciuta in un paesino del Veneto e ora vivo a Madrid.

Cerco il mio percorso senza temere dove mi porterà perché la mia certezza e la mia casa sono la musica tanto da farne prima il mio rifugio, poi il mio lavoro.  Non smetto di cercare nuove strategie e nuove modalità espressive e comunicative attraverso la relazione e la risonanza ,nella vita e nel lavoro. Credo nel potere della musica perché per me è energia, l’energia è forza e quando c’è forza sono convinta che si debba saperla canalizzare per creare opportunità, un cambiamenti o una evoluzioni.

Mi sono focalizzata sugli effetti della musica nel corpo perché sono convinta che attraverso la musica il nostro corpo ci parla e ci può dare delle soluzioni che con altri mezzi a volte scivolano nell’ indifferenza.

 

Mission

Lavoro con le sensazioni, utilizzo la Musica come mezzo e come fondamento per il raggiungimento di stati d’animo positivi funzionali e focalizzati ad un obbiettivo.

Parto dalla bellezza e dal piacere dell’ascolto per arrivare alla consapevolezza .

La musica non e solo un passatempo è un sistema ordinato che si attiene a delle regole per poter funzionale. La musica è anche una professione, è esercizio, impegno, dedizione ma a differenza di altre attività viaggia su più livelli .Utilizzo la musica per ristabilire un ordine funzionale senza forzare comportamenti o atteggiamenti; la funzionalità sta nell’adattare questa attività alle esigenze e alle capacità delle persone.

Cosè per me la felicità

Credo che sia qualcosa di complesso, qualcosa che percorre un sentiero fatto di tante “cose””attitudini””status” a volte è il sentiero stesso.

Credo che la felicità sia un insieme di esperienze interiorizzate capace di creare una capacità di sentirsi in linea con la realtà che si sta vivendo creando un dialogo tra ragione e sentimenti.

Re-imparare a sentire e ad ascoltare credo sia la chiave della felicità. Ascoltare noi come ascoltiamo una canzone per poter sentire di cosa ci parla quel suono e trovare gli strumenti per armonizzarlo. Siamo esseri vibranti tutti differenti e nella diversità c ‘è ricchezza e c’è conoscenza.

Si credo che la felicità sia in breve, un modo armonico di affrontare la realtà.

 Team Digital Marketing 

Fabio Ortile

Sviluppo per il web dal 2002, con competenze SEO, SEM, Social Media Marketing, progettazione di siti, e-commerce, portali e strumenti on line personalizzati per le aziende.

I servizi web comprendono:

  • Creazione di landing page, siti web, siti per mobile, siti e-commerce;
  • Sviluppo di piattaforme personalizzate
  • Configurazione di wordpress, woocommerce, ecc
  • Analisi della concorrenza on line
  • Analisi di posizionamento del sito/marchio/azienda on line
  • Campagne Google Adwords e sui Social Media (Facebook, Linkedin, ecc)
  • Posizionamento per i motori di ricerca
  • Posizionamento localizzato e internazionale
  • Analisi e report di dati social e search engine.
  • Social Media Marketing, per creare comunicazione e trovare potenziali clienti
  • Assistenza tecnica servizi web (consulenza domini, posta elettronica, ecc).

Mission

La mia mission è sviluppare il business on line in modo diverso e innovativo. Il mio obiettivo è fare in modo che quando un cliente potenziale arriva sul tuo sito, sia interessato a mettersi in contatto con te. È l’evoluzione del tuo business: trasformare il tuo sito da semplice vetrina a vero e proprio generatore di contatti, vendite, contratti.
Ogni imprenditore sa che per gestire la propria attività è necessario avere una strategia che permetta di raggiungere degli obiettivi. Ma per farlo, soprattutto nel web, il sito dev’essere strutturato per due interlocutori: il navigatore e i motori di ricerca. È quindi importante creare dei contenuti efficaci che permettano di ottenere ottimi risultati per entrambi. Risulta infine molto utile comunicare la strategia dell’impresa attraverso i Social Media Network. Per poter identificare il target dei clienti e attrarli verso il proprio sito oltre che far parlare in modo positivo del proprio Brand.

Cosè per me la felicità

La felicità è chiudere gli occhi e immaginare che il cliente ti chiama ogni mese perché è contento, riceve contatti dal sito o richieste dalla pagina Facebook; è immaginare che aumentino i like, le visite, le vendite. La felicità è vedere realmente che molti clienti hanno ancora un sogno imprenditoriale e ti chiamano perché sono contenti dei risultati ottenuti tramite la mia collaborazione. La felicità è capire che molti clienti non ti ritengono un semplice fornitore, ma un braccio destro per il loro business on line.

Francesco Costanzini

Sono un giornalista, mi occupo di formazione e consulenza nell’ambito della comunicazione digitale. Aiuto cioè professionisti, imprese e mondo del Terzo Settore a comunicare utilizzando i contenuti sul web.

Il metodo di lavoro che applico (e che spiego nei miei corsi) è legato al concetto di “reputazione” (online e offline).  Si parte da quella e dalla consapevolezza che abbiamo nell’utilizzo degli strumenti, che ci permettono di compiere il salto di qualità ed andare nella giusta direzione per essere efficaci nella comunicazione.

I servizi che offro:

  • Analisi posizionamento e realizzazione di piani di comunicazione
  • Formazione all’utilizzo dei social
  • Educazione digitale
  • Gestione dei contenuti (content marketing)
  • Scrittura testi SEO oriented per blog e siti web
  • Gestione della propria reputazione online
  • Gestione progetti editoriali
  • Ufficio Stampa

Mission

La mia mission è comunicare.
Oltre che una missione, la comunicazione è un’esigenza che sento dentro di me e che cerco di trasmettere a chi mi sta intorno.
Come in altri contesti, gli obiettivi si raggiungono per gradi, un passo alla volta, con passione e con costanza.
In aula o in consulenza cerco di trasmettere questi aspetti e, soprattutto, mi pongo l’obiettivo di offrire una maggiore consapevolezza: solo attraverso di essa si potranno ottenere dei risultati.
Quando comprende cosa comporta il processo di comunicazione efficace attraverso i contenuti, il cliente si renderà conto che non solo dovrà esserne parte attiva (delegare in toto l’attività di marketing è un errore), ma dovrà per forza diventarne il protagonista assoluto.

Cosè per me la felicità

La felicità è per me quando qualcuno ti dice “grazie”, quando capisci che con il tuo lavoro stai aiutando un’altra persona a realizzare i propri desideri, a risolvere i propri problemi.
Felicità è avere persone che si fidano della tua persona, della tua esperienza e ti scelgono per il loro progetto di vita.
Felicità è donare e donarsi, fino in fondo, in modo autentico.

 Finance 

Marica Massa Lucia

Dopo una preparazione prettamente aziendale mi sono affacciata al mondo dell’educazione finanziaria, creando un mix di informazioni indispensabili per i miei utenti.
Ogni singolo imprenditore è orientato a non avere perdite. Ma siamo sicuri che l’unica perdita che potremmo subire derivi dal bilancio d’esercizio? A quali perdite siamo soggetti? Come possiamo evitarle?
Ogni giorno utilizziamo diversi prodotti finanziari (es. Conto corrente, rca, mutui, ecc.). Ma forse non sappiamo quale singolo prodotto sia il più adeguato alle nostre esigenze. E soprattutto se sul mercato non ce ne sia uno dalle stesse caratteristiche, che ci permetta però di risparmiare decine di migliaia o centinaia di migliaia di euro.

È qui che subentra il Personal Financial Advisor, un professionista in grado di aiutare il cliente a scegliere le soluzioni più “intelligenti” e adatte alle specifiche esigenze e circostanze. L’obiettivo infatti è quello di analizzare eventuali perdite e trovare la soluzione più efficace ed efficiente.

Mission

Amo questo lavoro perché attraverso un’attenta analisi oggettiva aiuto ad ottimizzare le risorse economico/finanziarie dei miei clienti. Immenso è lo stupore degli utenti quando si prendono del tempo e si rendono conto che non avevano mai valutato le perdite effettive di una poco attenta gestione finanziaria. Molto gratificante è  la richiesta della soluzione.

Cosè per me la felicità

Per me la felicità n­o­n è qualcosa di già ­pronto, ma viene d­all­e nostre azioni.

La mia felicità è leggere negli occhi degli utenti:

  • Sicurezza per ciò che consigli
  • Comprensione per ciò che hanno fatto
  • Ascolto degli eventuali elementi poco positivi
  • Concretezza nella scelta della soluzione ottimale per loro è non per garanzia di un pre­sente tranquillo e un­ futuro certo attrav­erso un’attenta piani­ficazione finanziaria­

Serena Giovine

Sono un Consulente Tributario con la passione per l’Organizzazione,
quella concreta che nasce dai numeri, ma non dimentica mai le
persone.
L’innata curiosità nel voler comprendere i vari aspetti, le origini e gli
sviluppi di qualsiasi azienda o impresa e’ la mia peculiarità nel
fornire consulenza.
La mia è una consulenza fatta di analisi complessiva delle
aziende ed imprese, anche nella gestione interna, del personale e
nell’approccio verso l’esterno.

Cosa faccio con Happiness: faccio formazione con entusiasmo ed una carica stimolante, con il fine
di trasmettere elementi costruttivi con energia propositiva e di crescita. Inoltre, effettuo per Happiness servizi di consulenza di organizzazione aziendale e di impresa, stesure ed analisi di contrattualistica aziendale, supporto
per indicazioni fiscali e del personale dipendente.

Mission
Per me, la bellezza del fare formazione risiede nella capacità di potare consapevolezza al cuore dell’Impresa, sia agli imprenditori stessi,
che al proprio personale e ritrovare il risultato di stimoli, idee ed evoluzione del proprio lavoro, della propria
gestione ed organizzazione, nonché delle capacità e possibilità nelle e delle risorse stesse.
Affronto e sviscero insieme al cuore dell’Impresa degli aspetti solitamente
noiosi, in modo alternativo ed anche ironico, rendendoli stimolanti ed accendendo animi ed idee. Missione: Job & Joy

Cos’è per me la felicita’
La felicità è saper riconoscere quello che si ha nella vita; ricercare lo
sviluppo interiore che crea benessere e trasmetterlo agli altri; godere delle
piccole cose che sono le grandi cose; non dimenticare di dire un ti voglio bene; donare sempre un sorriso. Questa è per me la felicità!

X